Al via il Campionato Italiano Autostoriche

Domenica 28 aprile sul circuito di Adria prenderà il via la seconda prova del Campionato Italiano Autostoriche organizzata dal Gruppo Peroni.
La Scuderia del Lario sara' presente con diversi piloti  tra i quali Fausto Raveglia e Maurizio Corti sull'Alfa gt 1600 del 1972 e il pilota Rossano Gritti su Renault 5 maxi turbo. Quest'ultimi contano di ripetere gli ottimi risultati ottenuti l' anno scorso e puntano decisamente alla vittoria di classe cosi' come l'esperto pilota Luigi Scalini, che dopo un' apparizione alla Coppa Intereuropa svoltasi l' anno scorso a Monza debutta con una nuova GTam 1750 in coppia con Benusiglio.
Il giovane pilota Sala dopo una lunga militanza nei kart e in alcune stagioni di Formula Monza e Formula Ford quest'anno ha deciso di debuttare nel Campionato Italiano Autostoriche con una BMW 323 che vanta un prestigioso passato storico, quando la vide partecipare a diverse gare sul vecchio Nürburgring con al volante anche l'intramontabile pilota della Scuderia del Lario Arturo Merzario.

 

 

 

Please reload

© Copyright 2019 Scuderia del Lario. All rights reserved. | P.IVA 02372380135

Powered by renatogaggio.com

  • Facebook Clean