GP2 Series - Spa-Francorchamps

Gara-1 Vittoria di Marcus Ericsson in gara-1 a Spa-Franocrchamps, teatro del terz'ultimo appuntamento della stagione 2012. Lo svedese ha conquistato un successo di rimonta, costruito con una bella serie di sorpassi nelle prime fasi di gara e una strategia azzeccata al pit-stop. Sul podio a fargli compagnia James Calado, che partiva in prima fila, e un ottimo Davide Valsecchi, che affianca Luiz Razia in vetta al campionato. Gara-2 Successo per Josef Kral in gara-2. Il portacolori di Addax ha condotto in solitaria la corsa di Spa-Francorchamps conquistando la vetta alla prima curva, sopravanzando il poleman Felipe Nasr, partito non benissimo, poi autore di una bella rimonta che lo ha portato al secondo posto. A chiudere il podio James Calado, che sino all’ultima curva aveva tenuto la seconda posizione, salvo venire beffato da Nasr, con una manovra identica a quella che in gara-1 gli aveva regalato l’ottava piazza. Alcuni piloti vengono messi fuori dai giochi al primo giro. Inizia Johnny Cecotto, che arriva tremendamente lungo a La Source e tampona Max Chilton. Sul rettifilo del Kemmel arriva poi il colpo di scena. Razia finisce largo sull’erba della via di fuga esterna mentre tentava di affiancare Calado e rientra piroettando in pista. Tagliando trasversalmente la carreggiata colpisce un incolpevole Davide Valsecchi, che non si è avveduto dell’arrivo dell’Arden del brasiliano perché era impegnato nel sorpasso al compagno Nasr per il quarto posto. Il pilota di Erba aveva già passato indenne un contatto con Giedo Van der Garde. Entrambi i leader della classifica escono quindi nel corso del primo giro. Restando a pari punti in vetta al campionato, quota 204, è come se la stagione iniziasse a Monza per il prossimo round con due sole gare alla fine.

© Copyright 2019 Scuderia del Lario. All rights reserved. | P.IVA 02372380135

Powered by renatogaggio.com

  • Facebook Clean