FORMULA RENAULT 2000 Alps - Monza

Qualifiche:

Sessione di qualifiche complicata quella che si è disputata oggi a Monza.
Nicola De Val è stato suo malgrado protagonista di un incidente in Pit Lane. Prima dell'inizio della
sessione, in attesa del semaforo verde è stato tamponato da una vettura del team Koiranen.
Qualifiche finite prima di iniziare dunque con Nicola che è riuscito a percorrere solo un giro di pista
e partirà dall'ultima posizione.
Stefano invece ha avuto problemi durante tutto il turno e non è riuscito a trovare il giusto assetto per
essere veloce come dimostrato durante i test.
Sarà quindi una gara di rimonta con i gemelli De Val impegnati a risalire la classifica.

 

Gara 1:

Gara 1 non all’altezza delle aspettative per i gemelli De Val. La partenza è stata molto buona per
entrambi i piloti, che pur partendo dalle retrovie riescono a uscire indenni dalla tagliola della prima
variante. Stefano inizia una bella gara di rimonta, superando una macchina a giro, ma che si
conclude in maniera curiosa. Transitato sulla linea di rilevamento del tempo nel settore tre appaiato
ad un altro concorrente, il sistema di rilevamento dei tempi non registra il passaggio di Stefano
classificandolo a un giro dal vincitore.
Nicola, partito dall’ultima posizione per il surreale tamponamento in pit lane subito prima delle
qualifiche, riesce fin da subito a ingaggiare e vincere molti duelli con diversi avversari. Nonostante
un contatto alla variante della Roggia, riesce a superare altre tre monoposto. Sfortunatamente al
settimo giro Alex Bosak pilota di One Racing si gira alla variante Ascari. Nicola, che seguiva da
vicino il pilota polacco non riesce ad evitare il contatto ed è costretto a chiudere gara 1 con un ritiro.
Domani alle ore 14.45 è prevista gara 2.

 

Gara 2:

Si è concluso il weekend Monzese con la gara 2 di oggi.
Per Nicola, che deve scontare anche in gara due suo malgrado il problema avuto nelle
qualifiche, parte dall’ultima posizione ma inizia subito una bella gara di rimonta. Raggiunto
Tereshchenko lo affianca alla Variariante della Roggia ma è costretto a tagliarlo per evitare
il contatto con il pilota Russo di Interwetten.
Chiude la gara in diciottesima posizione dopo aver superato Abogado e Dorrbecker del
team Torino.
Buona partenza quella di Stefano che partito dalla ventiquattresima posizione, grazie a una
buona serie di sorpassi nelle prime concitate fasi di gara conquista la diciottesima piazza.
La sua rimonta è però fermata dall’ingresso della Safety car entrata in pista per un
incidente nel rettilineo opposto a quello dei box.
Alla ripartenza Stefano ingaggia un bel duello con Patrick Kujala. La gara si conclude sotto
Safety Car entrata nuovamente in pista per un nuovo incidente in parabolica,
interrompendo così la rimonta del pilota GSK che chiude la gara con un buon
quattordicesimo posto primo tra i piloti italiani.
Un weekend al di sotto delle aspettative che però conferma le ottime potenzialità dei
gemelli De Val con le monoposto del team GSK.
Prossimo appuntamento dell’ALPS sul tortuoso circuito cittadino di PAU il 13 Maggio

 

 

 

Please reload

© Copyright 2019 Scuderia del Lario. All rights reserved. | P.IVA 02372380135

Powered by renatogaggio.com

  • Facebook Clean